Archivio

Archivio per febbraio 2009

Comando per l’upload dei file

23 febbraio 2009 Alberto Nessun commento

Ciao a tutti oggi dovevo uplodare un file sul mio spazio web offerto da altervista.org, non è la prima volta che lo faccio e fino ad ora utilizzavo programmi visuali come filezilla o gftp che gestisco l’upload con l’ftp, e vi chiederete: e cosa c’è di male a farlo così se fino ad oggi l’hai fatto così e non si sono mai stati problemi?
Be’, non c’è niente male ma era abbastanza “sbatti” ogni volta dover immettere: server, nome utente, password e porta solo per caricare un file, mi sono quindi chiesto se non ci fosse un modo più alla Linux di farlo, ossia dal nostro amatissimo terminale. Ho quindi chiesto al LUG un piccolo help e si sono subito mobilitati due utenti consigliandomi Lftp. Allora l’ho installato con:

sudo pacman -S lftp

e alla fine ho scritto un piccolo script chiamato upload che contiente:

lftp -u ‘nome_utente,password’ server_in_internet -e “put file.estensione;exit”

e gli ho dato i permessi di esecuzione

chmod 755 upload

a questo punto quando devo uplodare il file mi basta dare il comando

./upload

Vorrei aggiungere che non è il modo più sicuro dato che ho messo la password nell’eseguibile ma è il modo più veloce che ho trovato e per ora mi va bene così.

Ciao Alberto

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Notizie Tag:

Collegarsi alla rete di casa da shell

12 febbraio 2009 Alberto Nessun commento

Ciao oggi ero in vena di prove e ho provato a cercare un modo per collegarmi alla rete di casa che ha crifratura wpa senza utilizzare gui per le reti come Wicd o network manager.

Per aver maggior ordine nell’albero delle directory ho creato una cartella chiamata casa:

sudo mkdir /etc/casa

e mi sono spostato nella directory appena creata:

cd /etc/casa

Ho dovuto creare un file di configurazione per la connessione che si chiama wpa_supplicant.conf, quindi ho dato:

sudo nano wpa_supplicant.conf

e ho scritto nel file le impostazioni:

###
# wpa_supplicant.conf
##
ctrl_interface=/var/run/wpa_supplicant
ctrl_interface_group=0

fast_reauth=1
eapol_version=1
ap_scan=1
network={
ssid=”xxxxxx” #nome della rete
scan_ssid=1
psk=”xxxxxx” #password della rete
priority=2
}
##
# fine wpa_supplicant.conf
##

ho salvato il file e chiuso l’editor.

Per rendere tutto più automatico ho creato uno script. Mi sono spostato nella directory /usr/bin

cd /usr/bin/

ho creato lo script con:

sudo nano lan_casa

e ci ho copiato dentro questo:

killall wpa_supplicant
killall wpa_supplicant
killall dhclient
ifconfig wlan0 up
iwconfig wlan0 mode Managed
ifconfig wlan0 up
iwconfig wlan0 essid xxxxx #nome della rete
ifconfig wlan0 up
wpa_supplicant -i wlan0 -D wext -c /etc/casa/wpa_supplicant.conf -d -B
ifconfig wlan0 up
dhclient wlan0

Ho reso eseguibile lo script con:

sudo chmod 755 lan_casa

a questo punto per collegarmi alla rete mi basta dare:

sudo -i
lan_casa

e attendere che mi venga assegnato un indirizzo.

Ciao Alberto

PS: per seguire la procedura si deve aver installato wpa_supplicant

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Notizie Tag:

Articolo sul movimento del free software

4 febbraio 2009 Alberto Nessun commento

Ciao a tutti, ho realizzato un articolo dal titolo: MIO FIGLIO È UN HACKER? Movimento del free software che vuole proporsi come un mio piccolo contributo al mondo del free software. Spero possa essere una lettura interessante. L’articolo è stato rilasciato con la licenza per la documentazione libera GNU, maggiori informazioni possono essere trovate sul sito della Free Software Foundation.

Ciao Alberto

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Notizie Tag: