Archivio

Archivio per ottobre 2009

The day after LinuxDay e presentazione del mio seminario

25 ottobre 2009 Alberto Nessun commento

Ciao a tutti, ieri ho partecipato al LinuxDay a Dalmine, molta l’affluenza di utenti, di tutte le età che sono venuti a trovarci per scambiare quattro chiacchiere.
Molti gli appassionati che sono venuti a condividere le loro esperienze e tutti gli amici del LUG hanno dato una mano per la buona riuscita dell’iniziativa. Come sempre non sono mancati i seminari, quelli divulgativi alla mattina, gli interventi “tecnici” al pomeriggio.
Molti i netbook presenti al LinuxDay su cui abbiamo prontamente installato un Ubuntu Karmic Koala Notebook Remix, anche se è in versione Release Candidate ;-) e definitivamente uscirà il prossimo 27 ottobre.

Personalmente ho avuto modo di scambiare qualche parere e di fare un po’ da Cicerone sul sistema operativo di casa Google: Android; insieme a Alessandro “OlCapo” abbiamo tenuto uno stand dove gli utenti interessati potevano venire e porci tutte le loro curiosità, qualcuno è venuto e abbiamo piacevolmente chiacchierato, dove ho mostrato anche un po’ il sistema.

Quest’anno ho tenuto un seminario dal titolo: Le idee del software libero nella vita quotidiana, dove ho cercato in poco più di 40 minuti di illustrare come le idee del software libero possano essere applicate anche al di fuori della mondo del codice. Qui potete trovare l’archivio contenente la presentazione e i sorgenti della stessa:

Presentazione.tar.gz

la presentazione è rilasciata con licenza creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike, il cui testo lo potete trovare all’interno dell’archivio. A breve, impegni permettendo, scriverò anche un articolo che riassuma i concetti che sono spiegati nella presentazione in modo discorsivo, avrete notizie qui.

Ciao Alberto

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Notizie Tag:

La potenza del calcolo nelle mie mani

20 ottobre 2009 Alberto Nessun commento

Per motivi di studio mi trovo a utilizzare solo programmi OpenSource per la mia tesi, vi chiederete: ma perchè?
voglio dimostrare a chi snobba l’OpenSource che si può fare facilemente le scarpe (qui sono stato poco volgare…) al software proprietario (si utenti windows sto parlando con voi), e che la didattica è possibile con soli strumenti OpenSource senza che niente venga tralasciato, con la possibilità di offrire una completa preparazione e non ultimo di insegnare lo spirito di condivisione e aiuto reciproco che permea il mondo del software libero.
Con questa premessa un software di calcolo a mio avviso molto potente (giusto oggi ho visto un corso dedicato al Politecnico di Milano) è: Octave (ne avevo già parlato qui), un software rilasciato con licenza GNU General Public License pubblicizzato anche dalla Free Software Foundation; sintassi praticamente uguale a Matlab, molto potente per il calcolo numerico e con la possibilià di estendere le sue funzioni con appositi package.
Oggi ho avuto la necessità di installare uno di questi package aggiuntivi per il calcolo simbolico, il pacchetto era il seguente: Symbolic, ho quindi cercato in rete e questi sono i passi che mi hanno permesso di installare oltre ad Octave anche tutto il pacchetto Octave-forge che contiene quasi tutti i pacchetti extra per Octave e nel mio caso anche Symbolic.

Prima di tutto ho installato la libreria Cln

CLN is a library for efficient computations with all kinds of numbers in arbitrary precision

dando da terminale:

yaourt -S cln

successivamente ho installato Ginac

GiNaC is a C++ library. It has been developed to become a replacement engine for xloops which in the past was powered by the Maple CAS. Its design is revolutionary in a sense that contrary to other CAS it does not try to provide extensive algebraic capabilities and a simple programming language but instead accepts a given language (C++) and extends it by a set of algebraic capabilities. The name GiNaC is an iterated and recursive abbreviation for GiNaC is Not a CAS, where CAS stands for Computer Algebra System.

dando da terminale

yaourt -S ginac

e per finire ho installato Octave-forge

Octave-Forge is a central location for the collaborative development of packages for GNU Octave.

dando da terminale

yaourt -S octave-forge

a questo punto ho tutto la potenza del calcolo numerico e da poco anche simbolico nella mia Archlinux, e questo è solo l’inizio…

Ciao Alberto

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Notizie Tag:

LinuxDay 2009

14 ottobre 2009 Alberto Nessun commento

Anche quest’anno si terrà il LinuxDay, che come gli anni precedenti, per il LUG di Bergamo, si svolgerà sabato 24 Ottobre nella facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bergamo, in via Marconi a Dalmine.

Il LinuxDay è un evento nazionale, che coinvolge i LUG delle varie provincie, organizzato con lo scopo di promuovere e diffondere il software libero e il sistema operativo GNU/Linux, a questa pagina potete trovare maggiori informazioni sulle iniziative in tutta Italia: LinuxDay 2009, con i luoghi e le mappe per poter far conoscenza con il pinguino e lo gnu.

Come tutti gli anni a Bergamo si svolgeranno dei seminari per far conoscere meglio il mondo Linux e gli utenti del LUG saranno a vostra disposizione per ogni tipo di domanda e la possibilità di vedere e installare sul vostro computer una distribuzione Linux.

Nel mio piccolo parteciperò con un seminario, di cui renderò disponibili le slide, e sarò al “banco” adibito al sistema operativo Android, all’installazione di GNU/Linux e alla risoluzione dei problemi “esotici”.

Chi vuole venirci a trovare è il benvenuto!
Maggiori informazioni possono essere trovate sulla pagina del LUG di Bergamo: Linux Day 2009 a Bergamo
Qui potete scaricare la locandina dell’evento: Locandina Linux Day 2009, fatela girare!!!

Ciao Alberto

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Notizie Tag:

Io e il mio pinguino

3 ottobre 2009 Alberto Nessun commento

Ciao a tutti in questi giorni di quiete universitaria mi è balenata l’idea di togliere Mac dal mio computer. Perchè? non lo usavo più e non ho trovato un buon motivo per tenerlo. La situazione del mio disco era la seguente:

/dev/sda1 fat32 EFI 200 MB
/dev/sda2 hfs+ Mac 9.75 GB
/dev/sda3 swap Linux Swap 1 GB
/dev/sda4 reiserfs / 14 GB
/dev/sda5 reiser /home 30.94 GB

ho quindi pensato di eliminare la partizione di Mac (la /dev/sda2) e mettere la root di un’altra distibuzione e condividere la /home. Il processo si è dimostrato alquanto difficoltoso a causa di quella piccola partizone di EFI, che ha quanto ho capito è una specie di BIOS che viene messo da Apple sui suoi computer Intel (Extensible Firmware Interface), la cosa difficoltosa è che questa partizione viene gestita dal sistema Mac, e ovviamente l’ho capito solo dopo aver eliminato la partizione di Mac con conseguente problema di accensione del computer: non faceva più il boot di nessun sistema…
Ho quindi deciso di formattare tutto il disco e mettere solo Linux, per fare questo ho “bruciato” un CD con una Live di Ubuntu, fatto il Backup di tutto quello che mi serviva su un disco fisso esterno, avviato parted e creato una nuova tabella delle partizioni in formato msdos. EFI se ne è andato per sempre e ho potuto creare le mie belle tre partizioni per Linux:

/dev/sda1 swap Linux Swap 1 GB
/dev/sda2 ext4 /root 15G
/dev/sda3 ext4 /home 40G

Ho quindi “bruciato” un altro CD con archlinux-2009.08-core-i686.iso e fatto tutta l’installazione per benino, installando GRUB sulla partizione /dev/sda2. All’avvio nessuna traccia di EFI (ovviamente…) e boot con GRUB. Ora il mio pc viaggia solo con un bel pinguino ;-)

Ciao Alberto

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Categorie:Linux, Notizie Tag: